Breve corso in psicologia giuridica, penitenziaria e criminologia (30 ore) - Firenze


Introduzione

L'ambito della psicologia penitenziaria appartiene alla più vasta disciplina della psicologia giuridica. E' il settore più estremo in cui può lavorare uno psicologo sia per la popolazione che il professionista va incontrando, sia per la delicatissima mansione ricoperta dallo psicologo. 

Per queste ragioni ci siamo ripromessi di proporre un corso di formazione dedicato, in prossimità delle prossime selezioni di nuovi psicologi esperti.


Agenda delle lezioni

Le lezioni si terranno di lunedì dalle 17.00 alle 22.00 nelle seguenti date

  • 7 maggio
  • 14 maggio
  • 21 maggio
  • 28 maggio
  • 4 giugno
  • 11 giugno


Dove. Via Reginaldo Giuliani n. 518 - Firenze


Attestato

Al termine del corso sarà rilasciato l'attestato a chi non supererà il 20% di assenza


Programma

La funzione del carcere, il doppio binario

Carcere: casa circondariale, casa di reclusione, casa di cura e custodia

Il codice penitenziario: pene alternative e consigli di disciplina

Il GOT

L'art. 21

Lo psicologo in carcere, ovvero ex art. 80

Il trattamento in carcere

L'osservazione scientifica della personalità in carcere

Il colloquio col detenuto

Gli autori di violenza sessuale: l'osservazione e il trattamento

Il rischio di suicidio in carcere: la valutazione e la prevenzione

Lavorare in carcere come psicologo: responsabilità e buone prassi

La devianza: il fenomeno e la personalità

La criminalità organizzata

I collaboratori di giustizia

Lavorare in gruppo con gli operatori del carcere: educatori, polizia penitenziaria, magistrati


Docenti

Il direttore del corso è Mario Ruocco: psicologo, psicoterapeuta e criminologo clinico, dottore di ricerca in criminologia. Già docente universitario e giudice onorario presso il tribunale di sorveglianza di Firenze, ha lavorato come psicologo esperto per il Ministero della Giustizia presso i carceri di Sollicciano (Firenze), Porto Azzurro, Isola di Gorgona, Prato. Attualmente lavora com psicologo ASL per la prevenzione al suicidio presso il carcere di Prato.

Tutti i docenti sono professionisti con provata esperienza in ambito penitenziario e criminologico: 

Dott.ssa Maria Oriana Iannò

Dott.ssa Beatrice Erario

Per conoscere il responsabile del corso: al 45° minuto del seguente link, una sua intervista televisiva sul ruolo dello psicologo in carcere:

 http://www.iacplog.it/intervista-a-mario-ruocco-su...


Costo e iscrizione

250 euro + IVA fino al 30 aprile - 300 euro + IVA dal 1.5.2018 al 7.5.2018

Si accettano studenti in psicologia in qualità di uditori al costo di 100 euro + IVA

Per iscriversi, contattare  mario_ruocco@yahoo.it e versare l'intera quota al conto corrente di Studi Umanistici Rogersiani IT02N0616002804000029115C00-EUR-A 19F7